Cognizione divergente

Antropologia della cognizione divergente nelle didattiche disciplinari

Per docenti della Scuola Primaria di Primo e Secondo Grado, e della Secondaria

Contesto

La Giornata di Studio pone il suo accento sulla valorizzazione dell’intima connessione tra la sfera della cosiddetta “intelligenza creativa” e le altre forme di intelligenze. Questo tipo di approccio permette e stimola, da parte dell’insegnante, la costruzione di unità didattiche interdisciplinari che favoriscano la formazione dell’individuo attraverso approcci che non vanno dal semplice al complesso ma dal complesso ai suoi fattori. Si vuole dunque evidenziare la ricchezza epistemica dei saperi e la loro complessità logica e storica.

Descrizione

La Giornata di Studio è rivolta ai docenti di ogni ordine e grado della Scuola italiana, facendo specifico riferimento ai processi cognitivi che sottendono le cosiddette “onde di simbolizzazione”, grazie alle quali le intelligenze umane, appartenenti allo stesso individuo, possono entrare in relazione funzionale tra loro. Proprio in base alla loro più o meno attivazione il risultato delle performances scolastiche può avere un corrispondente miglioramento o meno, ed in tutti le discipline.

OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI E DOCENTE

La Giornata di Studio si prefigge lo scopo di fornire ai docenti gli elementi base che costituiscono i processi formativi del pensiero creativo, evidenziando quelle forme cognitive interessate e le relative didattiche disciplinari. La base teorica della Giornata di Studio è quella della Teoria cognitiva del linguaggio e della comunicazione, attraverso il riconoscimento e la gestione della musica, come metodo e tecnica didattica. In questo contesto, la pratica della musica diventa uno strumento/dispositivo di prevenzione, diagnosi ed intervento nel disagio scolastico.
Alessandro Bertirotti, Antropologo della Mente, Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Destinatari

La Giornata di Studio è rivolta a tutti i docenti della Scuola italiana, di ogni ordine e grado.

Metodologia di lavoro nell’arco della giornata

La giornata di studio si articola con ore di lezione frontale al mattino e al pomeriggio, intercalate da ore di discussione di casi concreti vissuti, o ipotetici, per un totale di circa 8 ore di presenza.

In Evidenza

Il nuovo libro di Alessandro Bertirotti
"Psico-antropologia per il Design"
David and Matthaus Edizioni
In tutte le librerie da Marzo 2017

http://www.davidandmatthaus.com/

In Evidenza

Il nuovo libro di Alessandro Bertirotti
"Diversamente uguali - Noi, gli altri, il mondo"
Edizioni Paoline
In tutte le librerie a Maggio 2016

http://www.paoline.it/